Il nostro Campo Energetico, i Colori e le Sfumature dell’Aura

L’Aura è l’emissione energetica del nostro corpo ed è connessa con l’energia Universale, tanto più si estende intorno al corpo e verso gli altri ed è luminosa, tanto maggiore sarà il benessere ma anche l’equilibrio e la consapevolezza superiore del suo possessore , mentre tendono a ridurne lo spessore e ad ingrigirla una vita sregolata e disfunzionale.

E’ vista solitamente come un’atmosfera luminosa intorno a tutte le cose viventi , inclusa quella che secondo la consuetudine è chiamata materia inanimata, dato che tutto è energia. E’ ormai accertato che tutte le attività del nostro corpo fisico sono associate alle correnti elettriche che circolano negli organi, e che formano intorno a noi un “campo” elettrico definito.

Il corpo etereo è il vero corpo fisico ( persiste dalla nascita alla morte), mentre la materia più grossolana , che solitamente consideriamo come il nostro corpo materiale , cambia costantemente.

E’ stato detto che ogni molecola del nostro corpo viene sostituita da una nuova nel giro di tre anni e quindi vi è un costante flusso di particelle materiali emanate da questo corpo fisico, e una costante sostituzione da parte di nuove particelle, man mano che operano in noi le forze di quello che viene chiamato “Metabolismo”.

Il metabolismo opera in noi in due modi opposti, come “forza catabolica” e forza “anabolica” , vi è quindi un ciclo di distruzione e di costruzione continuamente in atto dentro di noi. I diversi ritmi del processo metabolico producono le diverse condizioni del corpo fisico che a loro volta vengono iniziati e controllati dal corpo di Pre-materia più sottile , denominato “corpo eterico”

Oltre a controllare l’entrata e l’uscita del materiale fisico dal corpo, il corpo eterico trae anche l’energia vitale, o Prana, dal Sole e altre forme di energia della terra stessa, per utilizzarle nell’economia vitale delle cellule.

Tali energie circolano nell’aura e nella sua controparte materiale, e dopo aver sopperito alle necessità dell’organismo , vengono irradiate dal corpo eterico in una particolare nebulosità che si estende tutto intorno al corpo per diversi centimetri dalla superficie.

La nebulosità, solitamente la prima parte visibile dell’aura, è conosciuta come aura eterica.

Poichè il corpo eterico è strettamente connesso a tutti i processi vitali del corpo, l’aspetto presentato dell’aura eterica è una buona guida per comprendere lo stato di salute fisica di una persona.

Abbiamo più di un “corpo” , anche se il termine “corpo” è abbastanza fuorviante, solitamente noi pensiamo a un corpo nei termini di quello che conosciamo , il nostro corpo fisico denso, ma quelli più sottili andrebbero chiamati più esattamente “veicoli” o “involucri”; in Oriente , infatti sono indicati con il termine Kosha.

Quindi gli altri “corpi” sono:

° Corpo emotivo

° Corpo mentale

Possiamo affermare che difficilmente noi pensiamo senza l’interferenza delle emozioni, e difficilmente reagiamo emotivamente senza qualche pensiero entri nel processo.

I due aspetti della coscienza, l’emozione e la mente sono strettamente legati , e le energie dei mondi interiori scorrono attraverso i “corpi” che sono i nostri mezzi di contatto con l’universo.

Tali energie si irradiano anche intorno al corpo fisico, mentre le estensioni di quelle radiazioni vitali può essere solitamente calcolata in centimetri, la radiazione emotivo-mentale si estende per parecchi decimetri nella persona normale, e ancora di più in un individuo altamente evoluto.

Infine abbiamo quella che possiamo chiamare “Aura Spirituale“, l’area in cui si estende oltre al corpo varia da poco più di un metro (nelle persone non evolute) a parecchi metri o addirittura chilometri, nel caso di individui molto evoluti.

In oriente si afferma che l’aura spirituale di Gautama Buddha si estendeva per duecento miglia, o addirittura che l’intero pianeta è racchiuso nell’aura di un essere grandissimo.

Per cui abbiamo detto che non vi è una sola aura, bensì parecchie, ognuna con le sue particolarità, operanti assieme come un’atmosfera composita che ci circonda, e che fa parte del flusso delle energie interiori in ogni parte del nostro Essere.

L’aura registra continuamente la generale qualità emotiva e mentale della coscienza, e tale qualità generale è relativamente stabile ed è dovuta a una lunga serie di abitudini emotive e mentali della mente conscia.

Il risultato conferisce nell’aura una certa colorazione generale, che cambia con relativa lentezza , tale colorazione offre una nitida indicazione del carattere emotivo , mentale e spirituale sul campo aurico.

Porpora : indica l’elaborazione dei pensieri spirituali, elevata Consapevolezza e alti ideali.

Blu: Scudo di Protezione ,” Io Comunico” (autoguarigione) Forte creatività, sicurezza. Indica un’esistenza equilibrata ed energia positiva. Se Azzurro indica dubbiosità

Turchese : Persone dinamiche ed energetiche.Organizzazione e logica,Struttura e disciplina. Caratteristiche da leader capaci di ispirare gli altri. Leadership

Giallo :” Io Creo” da dentro porto all’esterno. Indica gioia, libertà, attività mentale, Realizzazione Potere personale,sviluppo dell’intelletto e razionalità. Spiritualità, sostegno e saggezza.

Arancione :”Io Desidero”, progettazione e Creatività, Abbondanza. E’ il colore della cordialità, della fiducia e dell’orgoglio. Guarigione

Rosso :” Io Sono” Denota forza e vigore, rappresenta la vitalità, la salute e la sopravvivenza. Se in disequilibrio Ira o collera, ma anche una mentalità materialistica, paura e rabbia, mancanza di fondamenta e radicamento.

Bianco : Purezza e protezione. Immensa Creatività manifesta.

Rosa : Equilibrio fra consapevolezza spirituale e esistenza materiale. Denota tranquillità, amore e purezza. Fedeltà, lealtà.

Marrone : Indica laboriosità e forte attività , personalità conformista.

Grigio : Ristrettezza e chiusura mentale.

Argento platino : Nella donna indica fecondità . Nell’uomo tendenze di polarità femminile

Nero : Odio, astio , depressione ,chiusura mentale e malattia

Verde: “IO amo” me stesso e gli altri, affinità , propensione al cambiamento, gioia per la vita se in disequilibrio denota egoismo.

Viola : “Io sono Connesso”, Psichicità , Ricettività e processo di evoluzione in corso.

Indaco: “IO vedo” , Sede dell’anima, visione psichica, intuizione e sensibilità. L’aura indaco parla di amore e gentilezza. Simboleggia la compassione l’empatia e la pace.

Questo articolo può essere condiviso e divulgato rispettando il lavoro svolto citando la fonte dello stesso Blog e le relative fonti esterne citate dallo stesso. Appunti dell’anima@

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...