AutoStima

L’ AutoStima è la valutazione che una persona da di se stessa .

E’ un fattore dinamico, che evolve nel tempo e subisce variazioni, essa va coltivata , curata, alimentata durante il corso dell’esistenza. Si sviluppa nell’infanzia e muta attraverso le nostre esperienze di vita, è il rapporto tra il sè percepito e il sè ideale.

La presenza di un sè ideale può essere uno stimolo di crescita, in quanto forma degli obbiettivi da raggiungere, ma può generare insoddisfazioni ed altre emozioni negative se lo si avverte molto distante da quello reale.

Bene, impariamo innanzitutto a distinguerla in due categorie :

AUTOSTIMA BASSA

AUTOSTIMA ALTA

La si percepisce bassa nel momento in cui il tuo sè percepito non riesce a raggiungere il livello del tuo sè ideale; più grande è la discrepanza tra i due, maggiore è la frustrazione. Ti senti insicuro, inadeguato ed incapace, fin quando la soglia viene valicata nel momento in cui ti rassegni che sia realmente un dato di fatto e cosi facendo la paura si concretizza.

Quanti anni ho, io?A chi importa!Ho gli anni che servono per abbandonare la paura e fare ciò che voglio e sento.
-Josè Saramago



Quando invece il se percepito supera di molto il sè ideale c’è un maggiore senso di potere e successo. Chi ha un’ Autostima ipertrofica di conseguenza corre il rischio di non accorgersi dei propri errori, non vede alternative di comportamento. Si mostra sicuro di sè, orgoglioso, presuntuoso e testardo, incapace di guardarsi indietro per potere analizzare il proprio passato per trarne insegnamento.

Ora, l’equilibrio ovviamente ‘sta nel mezzo, ed ecco che ritorniamo al nostro centro, al nostro sè superiore, lui sa come bilanciare l’equilibrio tra una bassa e alta autostima. Ma dobbiamo mettere a tavola insieme Ego ed Anima e farli conoscere.

Programma nuove abitudini e parti da questi semplici step :

° Abituati a tenere un diario dove appuntare i tuoi pensieri ricorrenti, registra le tue piccole vittorie, segna cosa è andato bene e cosa è andato male durante il giorno. Questo piccolo esercizio ti aiuterà ad avere un’immagine più oggettiva di te stesso.

°Cura il tuo aspetto, il che non significa diete rigide, sport estenuanti, smettere di fumare..ecc.. cosi facendo stai già rispondendo ai dictat sociali ed esterni che potrebbero non corrispondere con le tue esigenze personali.

Parola d’ordine AMATI , AMATI e AMATI cosi come sei. Rimani nell’equilibrio .

°Ripensa i tuoi pensieri, che nascono dall’introiezione delle critiche delle figure di riferimento dell’infanzia e che minano il nostro valore. “Non sono all’altezza”, “non riesco”, “non sono capace” ecco mandiamoli a stendere. Via libera al pensiero positivo quasi a riprogrammare le sinapsi cerebrali sostituendo con “Posso, io riesco ,io sono all’altezza , io so di valere”…..Agiranno CON POTENZA sull’inconscio!

°Aiuta qualcuno, contribuire sinceramente al benessere altrui migliora la percezione di noi stessi, e dio solo sa quanto ci possa far bene, agisce sulla serotonina, noi siamo di buonumore e di conseguenza gli altri sono più felici.

°Fissa piccoli obbiettivi e raggiungili. Fai un’accurata lista sul tuo diario personale. Punta in alto ma inizia a piccoli passi in modo da ottenere risultati vincenti a lungotermine. Ricorda !! Una volta perseguito un traguardo barralo tirando sopra una riga, celebra ogni piccola conquista e sentirai accrescere la tua autostima.

VEDRAI POI , NON TI FERMA PIU’ NESSUNO!!!!!

Questo articolo può essere condiviso e divulgato rispettando il lavoro svolto citando la fonte dello stesso Blog e le relative fonti esterne citate dallo stesso.Appunti dell’anima@

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...